Cancellazione Crif

Sono molti gli annunci che definiscono la possibilità di cancellare il proprio nome dalle Centrali Rischi, vi sarà capitato spesso di leggerli. In molti vi avranno richiesto denaro per mostrarvi la vostra posizione creditizia. In ogni caso bisogna ricordarsi che chiunque può richiedere senza intermediari, quindi direttamente e senza alcun costo la cancellazione dei vari finanziamenti che siano stati censiti dal SIC semplicemente seguendo dei semplici passi. Se c’è qualche società che vi offre questo tipo di servizio ricordatevi sempre che è meglio ben informarsi su quali siano affidabili e su quali invece ci sia da dubitare.

Ricordatevi che seguendo le normative vigenti è possibile cancellare solamente i finanziamenti che siano stati eseguiti con rimborso regolare, per i quali quindi il consumatore risulti un buon pagatore e non un ritardatario o peggio. Questa tipologia di cancellazione non vi offrirà però alcun tipo di vantaggio, se pensate di poter aver più possibilità di ricevere dei finanziamenti per questo, infatti dovete considerare che sia le società finanziarie che gli istituti di credito valutano in modo positivo il fatto che i consumatori siano in grado di dimostrare tramite il censimento fatto dal SIC di essere in grado di ripagare un eventuale prestito in modo regolare. Potrete invece richiedere la cancellazione di un dato che non sia corretto e la sua sostituzione con dei dati aggiornati e corretti, questo potrebbe portarvi alcuni vantaggi. Avrete a vostra disposizione un solo ed unico caso che vi permetterà di ottenere una cancellazione di un dato rapporto di credito, questo accade quando il consumatore viene truffato, quindi quando il nome del cittadino sia stato usato da terzi per dei finanziamenti e poi questo sia stato registrato attraverso il SIC. Quando questo succede è un’ottima idea denunciare immediatamente quello che è successo alle forze di polizia e di conseguenza poi inviare l’eventuale richiesta per la cancellazione al CRIF con allegata la copia della denuncia.

Leave a Reply

*