Il Prestito Delega

Attraverso la richiesta di un prestito delega potrete richiedere un finanziamento che arrivi anche a 2/5 della vostra busta paga (come rata per restituire il prestito), così potrete affrontare anche spese ingenti delle quali necessitate. Accade infatti molte volte che non sia sufficiente solo la cessione del quinto dello stipendio per affrontare alcune spese e proprio in questi casi si può accedere ad un prestito con delega, nel caso si necessiti di una somma un po’ più alta di quella concessa con il quinto dello stipendio.

Se avrete quindi necessità di grandi somme potrete accedere al prestito delega per risolvere i vostri problemi se avrete un reddito fisso potrete farvi addebitare fino al 40% sulla vostra busta paga e ottenere delle rate per dei prestiti anche ingenti. Potrete così ricevere un prestito a tasso fisso che potrete ammortizzare fino a 10 anni, avrete la possibilità di scegliere se la somma che desiderata sia depositata sul vostro conto corrente o se preferirete ricevere un assegno circolare.

Coloro che possono accedere a questo tipo di finanziamenti sono dipendenti pubblici e privati, lavoratori statali assunti con contratti a tempo indeterminato; la residenza deve essere in Italia. Questo tipo di finanziamento viene incontro alle esigenze di moltissime persone, non avrete bisogno di molti documenti soprattutto scegliendo di fare la richiesta di prestito online, avrete bisogno solo della carta d’identità, il codice fiscale, ovviamente una prova della vostra busta paga e l’indispensabile modello CUD. Anche cittadini stranieri possono fare richiesta, con gli stessi documenti accompagnati da permesso di soggiorno datato con il tempo di entrata nel Paese e la domanda di rinnovo dello stesso.

Oltre a questo il prestito delega è assicurato, infatti la legge impone che sia protetto da due polizze che lo assicurano per tutta la durata del prestito, per tutelare chi elargisce il credito nel caso il consumatore perda involontariamente il lavoro o per premorienza.

Leave a Reply

*